Swipe to the right

Curiosità sul vino

RSS Feed

​Che cosa sono gli archetti del vino

By Luca Stroppa 26 novembre 2019

Che cosa sono gli archetti del vinoGli archetti del vino sono delle curvature dalle quali discendono delle “lacrime” che si possono notare sulle pareti di un bicchiere una volta che viene fatto ruotare il vino. La forma di questi archetti e la velocità di discesa delle lacrime ci forniscono importanti indicazioni sul grado alcolico e sulla consistenza del liquido. Proprio per questo la rotazione del bicchiere e l’analisi degli archetti rappresentano una delle fasi preliminari tipiche di ogni degustazione. Scopriamo insieme il principio che si nasconde dietro questo fenomeno e la sua relazione con il livello di alcol presente nel vino. [LEGGI TUTTO]

Che cosa sono le buchette del vino

By Luca Stroppa 05 novembre 2019

Che cosa sono le buchette del vinoLe buchette del vino sono piccole aperture a forma di arco, situate al piano terra dei palazzi nobiliari, attraverso le quali veniva venduto del vino direttamente ai passanti. Si tratta di una tipicità esclusivamente toscana, principalmente fiorentina, non riscontrabile in altre città del mondo. Se hai avuto il piacere di visitare il capoluogo toscano le avrai notate dato che se ne contano più di 160! La loro storia è affascinante e vale la pena di essere raccontata. [LEGGI TUTTO]

​Quali sono i vitigni più diffusi in Italia

By Luca Stroppa 29 ottobre 2019

Quali sono i vitigni più diffusi in ItaliaChe l’Italia sia uno dei Paesi con la più prestigiosa e longeva tradizione enologica è cosa arcinota. Ma quali sono i vitigni più coltivati nella nostra Penisola? Domanda di difficile risposta. Si può andare per tentativi o per intuizioni ma in questi casi non c’è niente di meglio che affidarsi ai dati statistici. Precisamente quelli dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino che monitora costantemente i vitigni coltivati in tutti i Paesi del Mondo, redigendo un rapporto con tanto di classifica. [LEGGI TUTTO]

​Il buon vino non ha bisogno di frasca

By Luca Stroppa 22 ottobre 2019

Il buon vino non ha bisogno di frasca“Il buon vino non ha bisogno di frasca” è un detto popolare che si riferisce all’inutilità di qualsiasi ornamento o pubblicità quando un prodotto è buono e di valore. Come ogni proverbio, anche questo nasconde un insegnamento tratto dall'esperienza, svelandoci una particolare consuetudine tipica delle osterie di un tempo. Nello specifico ci rivela un’interessante operazione di marketing, quando ancora non esistevano gli attuali strumenti elettronici, che i proprietari mettevano in pratica per attirare nuovi clienti nelle loro cantine. [LEGGI TUTTO]

​Perché i piloti festeggiano con il vino al termine di una gara

By Luca Stroppa 27 settembre 2019

Perché i piloti festeggiano con il vino al termine di una garaIl momento della premiazione successiva ad una gara automobilistica o motociclistica è sempre elettrizzante: l’emozione dell’inno nazionale del pilota e quello della scuderia di appartenenza, l’assegnazione delle coppe e l’acclamazione del pubblico ai piedi del podio. Al termine di questo rituale, il pilota impugna una bottiglia di spumante o champagne e scatena le bollicine rinchiuse al suo interno, bagnando i rivali sul podio e il pubblico presente. Che significato ha questa usanza? Dove nasce e perché si usano le bollicine? Scopriamolo insieme. [LEGGI TUTTO]

​Le 10 leggi sul vino più strane al mondo

By Luca Stroppa 19 settembre 2019

Le 10 leggi sul vino più strane al mondoLe leggi, in quanto norme che stabiliscono i principi del comportamento etico e sociale di ogni individuo, sono un aspetto fondamentale e indispensabile per l’intera umanità. Sono connaturate e sono parte della storia dell’uomo, fin dal principio. Anche il mondo del vino, ovviamente, è regolato da una moltitudine di leggi, alcune generali, altre specifiche dei singoli Paesi. Noi di Wineshop.it abbiamo deciso di leggerci tutte quelle che riguardano la nostra bevanda preferita. E ne abbiamo scoperte delle belle. Ecco allora una selezione delle 10 più bizzarre. [LEGGI TUTTO]

​Cosa significa il nome Recioto

By Luca Stroppa 18 settembre 2019

Cosa significa il nome ReciotoIl Recioto è uno dei vini dolci simbolo del Veneto, tra i più conosciuti ed apprezzati di questa regione. Un vino passito, brillante, liquoroso e ideale per il dessert. Siamo certi che da amante del vino lo hai già assaggiato o hai in programma di assaggiarlo. Noi di Wineshop.it vogliamo invece svelarti un’interessante curiosità che riguarda il suo nome. Già perché il termine Recioto ha un significato ben preciso che va rintracciato nel lessico del dialetto veneto e ci fornisce importanti informazioni sulle sue principali caratteristiche. [LEGGI TUTTO]

​Perché si batte il bicchiere sul bancone del bar?

By Luca Stroppa 06 settembre 2019

Perché si batte il bicchiere sul bancone del bar?Ci sono gesti e consuetudini talmente automatiche che difficilmente ci soffermiamo a pensare al loro significato e alla loro valenza. Del resto, le abitudini, dopo numerose ripetizioni, vengono compiute con regolarità e attenzione ridotta, quasi senza pensarci. È quello che è capitato a noi di Wineshop.it quando ci siamo fermati in un wine bar e prima di sorseggiare il nostro bicchiere di vino lo abbiamo battuto sul bancone. Ripensandoci ci siamo chiesti perché lo abbiamo fatto e che significato nasconde questo rituale alcolico? Abbiamo scoperto qualcosa di davvero interessante e, in parte, inaspettato … [LEGGI TUTTO]

​Perché al Varo di una Nave si Rompe una Bottiglia di Vino

By Luca Stroppa 22 agosto 2019

Perché al Varo di una Nave si Rompe una Bottiglia di VinoIl varo di una nuova imbarcazione prevede come rito benaugurante la rottura di una bottiglia di vino. Questo rituale è ben noto ma c’è una domanda che affligge noi winelover: perché proprio il vino? Non è facile per noi vedere andare in frantumi tanto ben di Dio. Per questo abbiamo deciso di approfondire la questione e scoprire le ragioni che si nascondo dietro questa usanza. [LEGGI TUTTO]

​Perché si dice bere “il Bicchiere della Staffa”

By Luca Stroppa 14 agosto 2019

Perché si dice bere “il Bicchiere della Staffa”Bere il “bicchiere della staffa” è un modo di dire che si riferisce all’ultimo bicchiere bevuto prima di congedarsi dalla compagnia con cui si è trascorsa una serata e tornare a casa, un rituale di commiato con cui si chiude un piacevole incontro tra amici. L’origine di questo detto è tutta italiana e davvero interessante perché ci rivela un vero e proprio rito e fenomeno sociale molto diffuso non solo nel nostro Paese. [LEGGI TUTTO]

Come si dice “Cin Cin” nelle lingue del Mondo

By Luca Stroppa 12 agosto 2019

Come si dice “Cin Cin” nelle lingue del MondoUn vero viaggiatore non può farsi trovare impreparato: dovrebbe informarsi sulle caratteristiche principali del Paese di destinazione e dovrebbe imparare alcune parole chiave che potranno tornare utili una volta sul posto. Se poi il viaggiatore è un amante del vino dovrebbe informarsi sulle enoteche più importanti e imparare frasi del tipo: “vorrei un bicchiere di vino” oppure quali parole utilizzare per brindare. Già perché il “nostro” “cin cin” o “alla salute” viene tradotto in diversi modi nelle altre lingue del mondo. Per evitare brutte figure e mostrarti “imparato”, per dirla alla Totò, noi di Wineshop.it abbiamo deciso di darti una mano: ecco le espressioni pronunciate negli altri Paesi e nelle altre lingue durante il brindisi. [LEGGI TUTTO]

​Perché le Bottiglie di Vino hanno il Fondo Concavo

By Luca Stroppa 05 agosto 2019

Perché le Bottiglie di Vino hanno il Fondo ConcavoSicuramente ti sarai chiesto o ti avranno chiesto perché ogni bottiglia di vino presenta il fondo concavo, ovvero una rientranza curva più o meno accentuata. Del resto, non è detto che tutti conoscano le ragioni che si celano dietro questa particolare forma, anche perché sono diverse, non scontate, in continua evoluzione e davvero curiose. Noi di Wineshop.it abbiamo deciso di svelartele. [LEGGI TUTTO]

​L’Apollo 11, il Primo Sbarco sulla Luna e il Vino

By Luca Stroppa 17 luglio 2019

L’Apollo 11, il Primo Sbarco sulla Luna e il VinoIl 20 luglio del 1969, due membri della missione spaziale Apollo 11, Neil Armstrong e Buzz Aldrin entrarono nella storia dell’umanità; furono infatti i primi uomini a mettere piede sulla Luna. Tra i tanti aneddoti che circondano questo straordinario evento ce n’è uno che riguarda la nostra bevanda preferita, già perché anche il vino fu protagonista di quello sbarco, anzi fu proprio il vino la prima bevanda ad essere bevuta sulla Luna. L’episodio fu piuttosto controverso e fu raccontato dal suo protagonista, Buzz Aldrin, in un interessante articolo, una sorta di confessione, pubblicato un anno dopo l’atterraggio sulla Luna. [LEGGI TUTTO]

​Spiridon Louis, la Maratona e il Vino

By Luca Stroppa 16 luglio 2019

Spiridon Louis, la Maratona e il Vino10 aprile 1896, I Olimpiade dell’era moderna, in quella data, un giovane militare dell’esercito greco entrò nella storia dello sport mondiale. Spiridon Louis fu, infatti, il primo vincitore della maratona, la gara più attesa dei giochi Olimpici, diventando un vero e proprio eroe nazionale. La sua storia è incredibile, la gara davvero epica, la vittoria non pronosticata ma, anche grazie al vino, Spiridon portò a termine una vera e propria impresa. [LEGGI TUTTO]

​3 Curiosi Cocktail a Base di Vino

By Luca Stroppa 15 luglio 2019

3 Curiosi Cocktail a Base di VinoIl cocktail è una variegata miscela di ingredienti che possono essere alcolici o meno. Tra i cocktail alcolici si sta facendo largo una particolare tipologia che prevede l’utilizzo del vino come elemento fondamentale; vino che, per lungo tempo e tranne rari casi, non era considerato una componente essenziale di questi drink. Oggi qualcosa sta cambiando e il mercato dei cocktail è ricco di miscele a base di vino. Ecco le più curiose e quelle che ogni winelover dovrebbe assaggiare. [LEGGI TUTTO]

​I 5 più Strani Profumi del Vino

By Luca Stroppa 27 giugno 2019

I 5 più Strani Profumi del VinoIl linguaggio dei sommelier professionisti è piuttosto ricercato, ampolloso, metaforico, quasi creativo, non sempre immediato e comprensibile a noi comuni bevitori. In particolare, nel campo dei termini utilizzati per descrivere i profumi del vino si raggiungono vette di estrosità e fantasia davvero inimmaginabili. Ti sarà certamente capitato di chiedere all’amico, dopo una coreografica descrizione dei sentori emanati dal vino: “Ma senti anche tu quello che sentono loro?”. Già perché alcuni dei profumi che qualche sommelier rivendica di aver percepito sono quanto meno stupefacenti e bizzarri. Noi di Wineshop.it abbiamo fatto un viaggio tra i profumi più strani del vino e ne abbiamo scoperte delle belle. [LEGGI TUTTO]

​3 leggende sull’origine del vino

By Luca Stroppa 19 giugno 2019

3 leggende sull’origine del vinoNel corso della sua storia, l’uomo ha spesso considerato il vino come generoso dono di una divinità o di un personaggio leggendario. Per questo, i racconti nati attorno all’origine della nostra bevanda preferita sono numerosi quanti gli dei ad essa associati: il dio Bacco per i Romani, il dio Dioniso per i Greci, il dio Osiride per gli Egiziani solo per citare le divinità più conosciute. Noi di Wineshop.it abbiamo deciso di raccontarvi le tre leggende più diffuse e affascinanti circa l’invenzione di quello che, non a caso, è chiamato “il nettare degli dei”. [LEGGI TUTTO]

​5 Modi per Eliminare le Macchie di Vino

By Luca Stroppa 10 giugno 2019

5 Modi per Eliminare le Macchie di VinoSei a cena fuori, ordini la tua bottiglia di vino preferita, versi il contenuto nel bicchiere, una distrazione ed ecco il disastro: una fastidiosa macchia rossa fa capolino sulla tua nuova camicia firmata. Sai benissimo che sarà difficile eliminarla, ma a tutto c’è un rimedio. Ricorri temporaneamente all’acqua frizzante che però può solo attenuare e non far scomparire l’alone. Torni a casa e ti chiedi: e ora, cosa fare? Te lo suggeriamo noi di Wineshop.it: ecco 5 Modi per eliminare definitivamente le macchie di vino. [LEGGI TUTTO]

​5 Modi Originali Per Riciclare i Tappi in Sughero

By Luca Stroppa 22 maggio 2019

5 Modi Originali Per Riciclare i Tappi in SugheroImpermeabilità ed elasticità sono le due principali caratteristiche dei tappi in sughero che li rendono adatti alla chiusura delle bottiglie e alla conservazione del vino. Se poi ci aggiungiamo che sono necessari 43 anni alla quercia per avere una corteccia il cui sviluppo è adatto alla produzione di tappi in sughero, capite bene che quando stappate la vostra bottiglia di vino, estraendo il tappo, state maneggiando qualcosa di prezioso, che non merita di essere buttato o riposto in un angolino sperduto della vostra casa. Ecco allora che noi di Wineshop.it abbiamo deciso di liberare la nostra creatività, escogitando 5 soluzioni originali per riciclare i tappi in sughero. [LEGGI TUTTO]

​Aperitivo e Happy Hour: Storia, Curiosità e Differenze

By Luca Stroppa 15 maggio 2019

Aperitivo e Happy Hour: Storia, Curiosità e DifferenzeÈ senza dubbio il rito alcolico più sociale, conviviale e diffuso in tutto il mondo: ognuno di noi ha sicuramente partecipato, almeno una volta nella vita, ad un aperitivo o ad un happy hour. Per molti, addirittura, è un appuntamento fisso dopo il lavoro o nel tardo pomeriggio del weekend. Ma non tutti sanno la sua origine e la sua storia e in pochi conoscono la sottile differenza tra “aperitivo” ed “happy hour”. Ecco allora una breve guida per non farsi trovare impreparati. [LEGGI TUTTO]

  Loading...