Swipe to the right

Nomi e dimensioni delle bottiglie di vino

By Luca Stroppa 11 settembre 2018 74 Views No comments

Nomi e dimensioni delle bottiglie di vino

Da Jéroboam a Mathusalem, da Balthazar a Nabuchodonosor, nomi di Re e personaggi biblici: il mondo delle bottiglie di vino, oltre quella standard da 75 cl, è ricco di curiosità e di fascino a partire dai loro nomi. Ne esistono 15, ed è arrivato il momento di scoprire tutto sulle loro caratteristiche, sulla loro capienza e sul perché di questi nomi così importanti.

Nomi regali o biblici: perché?

Prima di scoprire i nomi delle bottiglie di certi formati, cerchiamo di capire il perché della scelta di utilizzare i nomi di grandi Re e personaggi della Bibbia per identificare una determinata capienza.

I commercianti di vino, in particolare di Champagne, del XIX secolo si accorsero che le bottiglie di dimensioni diverse da quella standard venivano richieste e acquistate prevalentemente in particolari periodi dell’anno, coincidenti con importanti feste o ricorrenze speciali. Decisero allora di utilizzare nomi altrettanto speciali e prestigiosi per riconoscere queste bottiglie. In questo modo, intendevano favorire l’associazione tra una determinata bottiglia e una determinata festa, catturando l’attenzione e la curiosità di tutti gli amanti del vino.

Nomi e Capienza

Partiamo dalla bottiglia standard da 75 cl, quella che tutti conosciamo e che siamo abituati ad avere sulle nostre tavole quotidianamente. Il resto delle bottiglie hanno una capienza doppia, tripla, quadrupla… rispetto a questo formato base, anche se ne esistono almeno tre di capienza inferiore: il quarto di litro da 20 cl, la mezza da 37,5 cl e la pinta da 50 cl.

Da questo momento in poi entriamo in un mondo magico e regale. La Magnum dal latino “grande”, identifica una bottiglia con capienza di 1,5 litri, doppia rispetto a quella standard. Questo tipo di bottiglia è da molti considerato il formato ideale per una migliore conservazione e un miglior invecchiamento del vino.

La Jeroboam è in grado di contenere 3 litri di vino, quindi quattro bottiglie standard. Il nome lo ritroviamo nella Bibbia per indicare il primo Re del regno di Israele. Questo tipo di bottiglia è quello che viene utilizzato per i festeggiamenti sul podio delle gare automobilistiche e motociclistiche. La Réhoboam contiene invece 4,5 litri, e richiama il primo Re di Giuda: Roboamo.

Con la Mathusalem si arriva a 6 litri di capienza e circa 10 kg di peso. Non è un caso che il nome di questo formato si riferisca a quello del patriarca Matusalemme, citato nella Bibbia, e considerato l’uomo che ha vissuto per più tempo, dal 3073 a.C. al 2104 a.C. In effetti, una bottiglia di Mathusalem sembra infinita ed è in grado di riempire 56 calici!

Salmanazar e Balthazar sono altri due Re: il primo, in realtà, è un nome utilizzato da diversi re degli Assiri; il secondo si riferisce, invece, al Re e condottiero di Babilonia che era solito organizzare sontuosi banchetti a base di vino per festeggiare le vittorie delle sue truppe. Le bottiglie chiamate con i loro nomi contengono rispettivamente 9 e 12 litri di vino.

A Nabuchodonosor, re dei Babilonesi, detto “Il Grande” è dedicata una bottiglia dal formato impressionante: 15 litri, pari a 20 bottiglie da 75 cl!

Meno diffusi i formati Salomon da 18 litri, in onore del Re d’Israele Salomone, il cui regno è considerato uno dei più fecondi della storia d’Israele; e Souverain, “sovrano in francese”, con capienza di 26,25 litri.

Alla Souverain è spesso preferita la Primat, prodotta a partire dal 1999, con capienza di 27 litri, 36 bottiglie da 75 cl, dal latino “primate” ovvero sia di primo’ordine, e che raggiunge un’altezza di circa un metro e mezzo.

La bottiglia più capiente è però la Melchizédec, con una capacità di 30 litri, corrispondente a 40 bottiglie standard e 280 bicchieri!!! Melchizédec è una figura biblica misteriosa, re o sommo sacerdote, per cui molti chiamano questo formato Midas, dal re capace di trasformare in oro ciò che toccava. Ah, dimenticavamo: Melchizédec o Midas, quando è piena, pesa circa 50 kg!


Puoi lasciare un commento cliccando su "leave a comment", il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione, cliccando su “Invia” acconsenti alla nostra Privacy Policy.

Posted in: Curiosità sul vino
  Loading...