Swipe to the right

​Abbinamento Vino e Tiramisù

By Luca Stroppa 11 febbraio 2019

Abbinamento Vino e Tiramisù

È il dolce italiano più apprezzato e immancabilmente presente sulle nostre tavole, ma anche il piatto nostrano più misterioso. Già perché le sue origini e la sua nascita sono avvolti nel mistero. Tante leggende e almeno quattro regioni che se ne contendono la paternità, ma una sola certezza: il Tiramisù è veramente buono, con un bicchiere di vino poi…

Storia e Curiosità sul Tiramisù

La parola tiramisù e la relativa ricetta compaiono per la prima volta nelle enciclopedie enogastronomiche negli Ottanta del XX secolo. Pare infatti che questo dolce, pur avendo diversi possibili antenati, sia stato codificato solo recentemente ed in poco tempo si è affermato sulla scena culinaria nostrana.

Molto meno certa è la sua origine. Veneto, Piemonte, Toscana e Friuli Venezia Giulia se ne contendono la paternità.

Secondo alcuni, la patria del “tirame sù” sarebbe Treviso e il cuoco che per primo mise a punto questa ricetta un certo Loly Linguanotto, italo-tedesco di ritorno in Italia dopo aver lavorato in diverse pasticcerie in Germania. E proprio la crema bavarese sembra abbia ispirato Linguanotto.

Per altri, invece, il tiramisù sarebbe una specialità di un noto ristorante di Gorizia, preparata a partire dagli anni ’50 con il nome di “Tirime su” per le sue proprietà nutrienti e ristoratrici.

Secondo altri ancora, il tiramisù risale al periodo dell’Unità d’Italia e sarebbe stato preparato per la prima volta a Torino da uno dei cuochi di Camillo Benso di Cavour proprio per “tirare su” il Conte alle prese con le fatiche e le inquietudini per unificare il nostro Paese.

Per i filo toscani, invece, il tiramisù altro non sarebbe altro che quella che è stata chiamata “zuppa del Duca”, dolce senese dedicato a Cosimo III De’ Medici, anche se la ricetta originaria della zuppa del Duca, senza mascarpone e savoiardi, rimanda più alla zuppa inglese che al tiramisù.

Come e Quando il Tiramisù

La ricetta originale del tiramisù prevede sei ingredienti fondamentali: mascarpone, uova, zucchero, savoiardi, caffè e cacao. In ogni caso, oggi, esistono diverse varianti come quella che prevede l’utilizzo di liquori o di pezzi di cioccolato inseriti all’interno degli strati che compongono il dolce.

Noi di Wineshop.it abbiamo puntato sul piatto tradizionale, quello dei sei ingredienti base senza alcuna aggiunta, per un dolce sempreverde, adatto ad ogni occasione e circostanza.

Vino e Tiramisù

L’abbinamento Vino e tiramisù è uno dei più controversi e discussi dagli esperti del settore, se non altro per la presenza ingombrante del caffè, il cui sapore intenso rischia di coprire quello del vino. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di abbinare al tiramisù un vino molto speciale, dall’elevato grado alcolico, quasi mostruoso, e dai sapori molto ma molto persistenti e penetranti, capaci di convivere con quelli del caffè. Esiste forse un vino più speciale di un' Ora da Re del 1932? Provatelo da solo o con il tiramisù. Restituirà al vostro palato sensazioni uniche.

  Loading...