Swipe to the right

​Abbinamento Vino e Spiedini di Gamberi

By Luca Stroppa 09 ottobre 2018

Abbinamento Vino e Spiedini di Gamberi

I gamberi sono i crostacei più diffusi sulle tavole degli italiani. La loro ricchezza, eleganza e prelibatezza li rende particolarmente adatti ad essere consumati, e versatili, tanto che esistono un’infinità di ricette che prevedono, come elemento base, questo crostaceo. Tra queste gli spiedini di gamberi sono una delle più conosciute e apprezzate.

Curiosità sui gamberi

Una delle operazioni necessarie prima di mangiare i gamberi è la loro pulizia. Non tutti sanno che oltre alla testa anche l’intestino va eliminato per espellere gli escrementi e i residui di sabbia e rendere commestibile il crostaceo. Piccolo particolare di notevole importanza: il loro intestino si trova in una posizione alquanto particolare e inusuale, ovvero sopra la schiena.

Pensate che negli anni Cinquanta, nei porti italiani esisteva la figura degli “scapuzzatura”: si trattava di giovani studenti che, per racimolare qualche soldo, si occupavano della pulizia dei crostacei e dei gamberi in particolare. La loro retribuzione era oraria e variava sulla base dei contenitori che riuscivano a riempire. I giovani lavoratori venivano addestrati per un breve periodo da esperti pescatori prima di poter iniziare la loro mansione. Si dice che una delle prime nozioni insegnate ai novelli fosse quella di smentire una credenza popolare molto diffusa: e cioè che i gamberi camminano all’indietro. In realtà questi crostacei camminano in avanti. Vanno a ritroso in un unico caso: quando avvistano un nemico che li sta per attaccare, in tutti gli altri casi, invece, camminano avanzando.

Come e quando gli spiedini di gamberi

Crudi, marinati, gratinati, cotti, alla griglia, in padella, al vapore: i gamberi possono essere cucinati in diversi modi, tutti efficaci.

Per preparare gli spiedini, scegliete una di queste modalità e aggiungete della verdura, zucchine, peperoni, pomodori o carote, per rendere ancora più gustoso il piatto. Il procedimento è molto semplice, il risultato delizioso.

Serviteli come secondo piatto, come piatto unico o ancora come elegante antipasto a base di pesce. Non rimarrete delusi.

Quale vino con gli spiedini di gamberi

I gamberi sono crostacei leggeri dal sapore elegante per cui vanno accompagnati da un vino altrettanto elegante e non troppo corposo. Sicuramente un vino bianco e fermo. Noi di Wineshop.it consigliamo un Verdicchio, morbido e vellutato, con lievi sentori di frutta e mandorle in grado di rendere ancora più raffinato il piatto.

  Loading...