Swipe to the right

​I Record del Vino

By Luca Stroppa 11 gennaio 2019

I Record del Vino

E’ il 27 agosto del 1955 quando Sir Hugh Beaver decide di pubblicare un libro da record, non solo perché sarà il terzo libro più venduto al mondo, dopo la Bibbia e il Corano, ma anche perché, in esso, vengono raccolti tutti i primati del mondo: è il libro dei Guinness World Records. Da quel giorno, ogni anno, il libro viene pubblicato, aggiornato e arricchito di nuovi primati. Non poteva mancare una sezione dedicata al vino. Ecco, dunque, i 7 record più curiosi che coinvolgono il nettare di Bacco.

1- Il bicchiere e la bottiglia dei sogni

3,87 x 2,04, è l’altezza e la larghezza perfetta per noi winelovers, quella pensata da alcuni ingegneri maltesi per dare vita al bicchiere di vino più grande al mondo. Non sarà proprio comodo ma pensate alla quantità di vino che può ospitare… 5000 bottiglie da 0,75 cl.

A proposito di grandezza, oltre 3000 litri di vino ci sono voluti per riempire la bottiglia più grande al mondo: alta 4,17 metri e con un diametro di 1,21 metri.

2- 55 km di vino

Per chi ama il vino la Moldavia dovrebbe essere una meta assolutamente da visitare. A meno di 20 km dalla capitale Chișinău potete trovare la cantina più grande al mondo in termini di bottiglie conservate: si tratta della cantina Milestii Mici con i suoi 55 km di cunicoli e oltre un milione e mezzo di bottiglie. A Città del Capo, in Sudafrica, si trova, invece, la cantina più capiente: la cantina KWV può infatti ospitare 121 milioni di litri di vino.

3- Ma quanto ci costi?

È uno dei record più recenti, ottobre 2018: Un Romanée-Conti del 1945 viene venduto all’asta a New York per soli 558 mila dollari, la cifra più alta mai pagata ad un’asta per una bottiglia di vino. Del resto, stiamo parlando di un esemplare rarissimo, prodotto in sole 600 bottiglie.

4- Sommelier da 51 bicchieri

Si chiama Philip Osenton ed è un sommelier inglese, trasferitosi a Pechino dove lavora in uno degli hotel più prestigiosi della capitale cinese. Nel 2013, Philip è riuscito in un’impresa difficilmente ripetibile, portando, in una mano sola, 51 bicchieri di vino. Per riuscire a riempirli tutti ci vorrebbero circa 13 bottiglie di vino standard.

5- L’Arte della sciabolata e lo stappatore seriale

Nel 2014, alla festa del “Tappo delle Cantine” tenutasi a Mendrisio, una folla di oltre 3.000 spettatori ha assistito ad un altro record unico, quello stabilito da Mirko Rainer, in grado di sciabolare 47 bottiglie di champagne in un minuto. Ovviamente tutte le bottiglie aperte sono poi state offerte al pubblico per i festeggiamenti.

Resiste invece dal 2001 il record di Alain Dorotte, capace di aprire 13 bottiglie di vino con un semplice cavatappi a T in un solo minuto.

6- L’imbarazzo della scelta

In Lussemburgo, un noto ristorante possiede la lista di vini più lunga al mondo: oltre 1700 etichette da proporre ai propri clienti. La scelta del vino non deve essere proprio agevole ed è consigliato arrivare al ristorante qualche ora prima del pasto per sfogliare l’intero menù.

7- Il Record di Winston

42.000: pare che questo sia il numero di bottiglie di champagne bevute da Winston Churchill nel corso della sua vita. Se così fosse si tratterebbe sicuramente di un record: quasi una bottiglia e mezzo di vino al giorno. E chi può permetterselo.

Posted in: Curiosità sul vino
  Loading...