Swipe to the right

​Abbinamento Vino e Lasagne ai Funghi Porcini

By Luca Stroppa 16 novembre 2018

Abbinamento Vino e Lasagne ai Funghi Porcini

È il simbolo del pranzo domenicale, quello abbondante preparato dalla nonna o dalla mamma, che ti lascia completamente sazio; più di un semplice piatto, un’istituzione gustata in ogni parte del nostro Paese; il primo piatto per eccellenza perché quando si prepara un pasto non si può non pensare alle lasagne. Noi di Wineshop.it le abbiamo preparate secondo una deliziosa variante, ovvero con funghi porcini appena raccolti.

Storia e curiosità sulle Lasagne

“Laganum”, con questo nome i romani indicavano uno strano miscuglio di sfoglie di pasta e carne cotta: questa pietanza è da considerarsi l’antenata delle lasagne così come le conosciamo ora.

In realtà esiste uno scontro, a suon di vecchi libri di cucina e di antiche testimonianze, circa la nascita di questo piatto. Secondo i filo emiliani, le lasagne sarebbero state pensate e cucinate per la prima volta in epoca rinascimentale nei territori dell’Emilia Romagna con strati di pasta sfoglia all’uovo e formaggio, ad opera di un misterioso curato appassionato di cucina, il quale avrebbe poi diffuso la ricetta tra i suoi fedeli. Secondo la tradizione napoletana, invece, le lasagne sono un piatto a tutti gli effetti partenopeo, diffuso nel corso del 1700 e affermatosi alla Corte di Re Ferdinando II, grande appassionato del piatto tanto da essere chiamato “Re Lasagna”.

La questione è ancora aperta e sembra difficile riuscire a risolverla. Tanto vale conservare il fascino di un piatto dall’origine misteriosa.

Varietà di Lasagne

Le lasagne sono talmente diffuse e amate dagli italiani che ogni regione ha elaborato particolari varianti. In Liguria, ad esempio, sono cucinate con un ingrediente tipico di questa regione, ovvero il pesto, nel Trevigiano con il radicchio, in Sicilia sono preparate “alla Norma”, vale a dire con le immancabili melanzane. In Emilia Romagna sono tipiche le lasagne alle spinaci con besciamella e Parmigiano; mentre a Napoli si cucinano con ragù e pecorino. Le possibilità sono davvero infinite e non mancano certo soluzioni bizzarre e originali come le lasagne alla zucca, alle erbe o con ripieno di pesce.

Quelle preparate in casa Wineshop.it prevedono, invece, strati di pasta, besciamella e funghi porcini.

Quando le Lasagne

Bè, le lasagne sono un primo piatto da servire come prima portata di una cena o di un pranzo completo. Certo, se poi la nonna ti propone il bis o ti serve un piatto che straborda allora possono rappresentare un pasto completo e che pasto.

Con quale vino le Lasagne

Vogliamo accompagnare le nostre lasagne ai funghi porcini con un rosso originale, non di quelli classici; un rosso comunque in grado di esaltare i sapori intensi del nostro piatto. Noi di Wineshop.it abbiamo scelto un vino non troppo corposo, delicato ed elegante, un vino dalla grande personalità e dai profumi fruttati estremamente gradevoli: un Nerello è il vino che fa per noi.

Buon appetito.

  Loading...