Swipe to the right

​5 modi per evitare (o quasi) una sbornia

By Luca Stroppa 13 maggio 2019

5 modi per evitare (o quasi) una sbornia

Vuoi evitare di trascorrere una giornata a dir poco complicata dopo aver passato una serata piuttosto alcolica? Se proprio non vuoi rinunciare a bere qualche bicchierino di vino in più (il vino è buono e ti capiamo), allora dovrai cercare di prevenire gli effetti più fastidiosi della sbornia. Noi di Wineshop.it abbiamo pensato a te: ecco 5 modi per evitare (o quasi) l’hangover. Già quasi, perché l’unico metodo sicuro sarebbe quello di non bere, ma sappiamo che non lo prenderai in considerazione …

1. Ci pensa l’Olio

E’ il più classico “metodo della nonna”, quello tramandato di generazione in generazione e che si conosce e si pratica ormai da secoli: prima di scolarti la bottiglia di vino bevi almeno un cucchiaio di olio. Se ti stai chiedendo quale incredibile proprietà possa avere l’olio per rendere meno traumatica la sbornia, bè, adesso che sei ancora lucido prova a pensare alle caratteristiche chimiche e fisiche di questo liquido, formato da grassi e lipidi. Tali sostanze hanno la capacità di rivestire le pareti dello stomaco, complicando e rallentando il processo di assorbimento dell’alcol. E chi l’avrebbe mai detto? Vero?

Pensa che, in alcuni bar di determinate località spagnole, grandi produttrici di olio, se ordini un certo quantitativo di bevande alcoliche c’è la possibilità di avere gratuitamente dei bicchierini di olio…

2. Ma anche il Latte

Non si hanno prove scientifiche certe, ma oltre all’olio, anche il latte sembra prevenire una facile sbronza. Chiedetelo ai tanti olandesi che utilizzano questo espediente. Nei Paesi Bassi è infatti consuetudine bere almeno mezzo litro di latte prima di dare il meglio di sé in un bar o in un pub.

Anche in questo caso, sarebbe proprio la componente grassa del latte a rendere impermeabile all’alcol il nostro stomaco. In più, il latte contiene Vitamina B che, come vedremo, è un sicuro alleato del tuo povero, è il caso di dirlo, fegato…

3. Pizza, Pasta o Pane

Non avrai mica intenzione di bere come se non ci fosse un domani senza un pasto alle spalle? Non scherzare, sarebbe un completo disastro. Se vuoi alleviare gli effetti dell’alcol, prima di sederti al tavolo del bar circondato da amici con le tue stesse intenzioni, goditi un pranzo o una cena di sostanza. Il menù ideale prevede pasta con il sugo, pizza e pane. Tutti cibi ricchi di carboidrati e grassi che, come l’olio, impediscono, almeno in parte, l’assimilazione dell’alcol.

Vanno bene anche formaggi e burro, tanto burro…

4. Che ne dici delle Fragole?

Se vuoi stare attento alla linea ed evitare di mangiare troppi grassi che potrebbero compromettere la tua invidiabile forma fisica, allora questo espediente fa per te. Esiste infatti un frutto capace di impedire, almeno in parte, all’alcol di attaccare il nostro stomaco. Stiamo parlando delle fragole. Stai già andando a comprarle, vero?

5. AAA Vitamina B Cercasi

Ora andiamo sul tecnico: la vitamina B è molto importante per chi assume alcol perché è direttamente coinvolta nell’assimilazione e nello smaltimento delle sostanze alcoliche. Una carenza di questa vitamina non fa altro che favorire gli effetti della sbornia, mentre, se presente in buone quantità, può avere effetti positivi o comunque contrastare le conseguenze più fastidiose. La vitamina B è presente in cibi come legumi, cereali, noci e prodotti di origine animale come carne di maiale o prosciutto.

Se proprio non vuoi evitare di bere quel bicchierino o quei bicchierini in più…

Posted in: Consigli sul vino
  Loading...