Swipe to the right

​Abbinamento Vino e Insalata Caprese

By Luca Stroppa 21 luglio 2018 No comments

Abbinamento Vino e Insalata Caprese

E’ il piatto tricolore per eccellenza, non solo perché è stato inventato e reso popolare nel nostro Paese, ma anche perché i suoi colori riproducono quelli della bandiera italiana: il verde del basilico, il bianco della mozzarella e il rosso del pomodoro. È l’insalata caprese: fresca, veloce da preparare e decisamente patriottica.

Storia della Caprese

Come s’intuisce dal nome, l’insalata caprese ha origine nell’isola napoletana di Capri intorno agli anni ‘20 del Novecento.

Stando alla leggenda popolare diffusa tra gli abitanti dell’isola, un giorno, un muratore della zona, particolarmente legato alla propria patria, decise di riempire il panino, che era solito mangiare a pranzo, con degli ingredienti che ricordassero i colori della nostra bandiera: scelse quindi il basilico, la mozzarella e il pomodoro.

Secondo altri studiosi, invece, la caprese fu servita per la prima volta nel corso di una cena futurista nel 1922.

Il Futurismo fu un movimento artistico e culturale fondato da Filippo Tommaso Marinetti nei primi anni del XX secolo, in grado di influenzare ogni forma di espressione: dalla scultura alla fotografia, dal cinema alla gastronomia. I futuristi puntavano sull’originalità, sulla sperimentazione e sull’accostamento di materiali, nel nostro caso ingredienti, particolari, nuovi o comunque mai accostati prima.

Proprio per rendere felice Marinetti, durante una cena tra futuristi a Capri, il cuoco del fondatore propose un nuovo accostamento, ovvero l’attuale caprese. Il piatto fu apprezzato dai componenti del movimento anche perché, oltre a ricordare l’Italia, si contrapponeva alla tanto odiata pasta, da loro considerata “una vivanda passatista perché appesantisce […] rende scettici, lenti, pessimisti.”

Quale Caprese?

Pochi minuti e la caprese è pronta per essere servita: pomodoro, mozzarella, basilico e olio extravergine di oliva. Et voilà!

Gli ingredienti fondamentali sono questi. Evitate assolutamente salse o spezie forti in grado di sovrastare il gusto del pomodoro o della mozzarella.

L’unica possibile alternativa è l’origano al posto del basilico oppure insieme al basilico e un pizzico di pepe da aggiungere al piatto.

Mi raccomando, rispettate la tradizione!

Quando la Caprese?

L’insalata caprese è un piatto estivo, semplice, fresco e ideale per un pranzo veloce ma comunque gustoso, al lavoro o in spiaggia durante le vostre vacanze.

Può essere anche un secondo piatto di una cena più articolata.

Abbinamento Caprese e …

Insalata Caprese e un buon bicchiere di Friulano: un vino bianco fresco, armonioso e delicato con percepibili, ma non troppo intense, note di mandorla e frutta nel finale in grado di accompagnare alla perfezione il nostro piatto.


Puoi lasciare un commento cliccando su "leave a comment", il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione, cliccando su “Invia” acconsenti alla nostra Privacy Policy.

  Loading...