Swipe to the right

Abbinamento Vino e Grigliata di Pesce

By Luca Stroppa 22 giugno 2018 555 Views No comments

Abbinamento Vino e Grigliata di Pesce


Estate è sinonimo di grigliate. Questo binomio, che sembra suggerito anche dall’identità tra i suoni finali delle due parole, sta diventando sempre più forte: una vera e propria moda e consuetudine che coinvolge tantissime persone. Del resto non c’è nulla di meglio di un pasto in compagnia di amici o parenti da consumare durante le splendide giornate che l’estate ci offre.

Quale Grigliata?

“Pesce o carne?” questo è il problema in cui si imbatte chi ha deciso di organizzare una grigliata. Chiaro che la decisione va presa in base ai gusti personali di chi cucina ma soprattutto in base ai gusti degli invitati: la cosa più importante è che loro siano soddisfatti.

Certamente la grigliata di carne è la più diffusa e la più sfruttata, non solo perché gli amanti della carne sono davvero numerosi ma anche perché è più facile da preparare, mentre la grigliata di pesce è più complessa, più costosa e richiede uno sforzo maggiore da parte del cuoco.

Noi abbiamo deciso di organizzare una grigliata, immaginandoci sulle rive del mare in compagnia di qualche amico e parente. E in riva al mare non possiamo che scegliere il pesce come base del nostro pasto.

Quale Pesce?

Ma quale pesce scegliere per la nostra grigliata? Se siamo al mare possiamo decidere di pescare del pesce sul posto per poi cucinarlo ma bisogna essere grandi esperti, altrimenti possiamo recarci dalla pescheria di fiducia dove possiamo trovare tutto il necessario.

Ah, il nostro budget non è illimitato, ma in qualche modo ce la possiamo cavare.

Non mancheranno nella nostra grigliata di pesce il tonno o in alternativa il salmone, il branzino e il pesce spada se non altro perché semplici da cucinare e molto simili alla carne nella loro preparazione; tra i crostacei scegliamo gamberi e scampi e perché non delle gustose aragoste; infine puntiamo su degli spiedini con calamari, seppie e qualche verdura che non guasta mai.

C’è pesce a sufficienza per un pranzo coi fiocchi !!!

Quale Vino?

Un amico ha portato scorte di acqua e qualche bibita ma ci rifiutiamo di gustare il nostro pesce senza un buon bicchiere di vino, ovviamente bianco.

Scegliamo un vino non particolarmente strutturato ma elegante, fine e fresco, che sappia accompagnare senza sovrastare il nostro mix di pesce: scegliamo un vino di sicura qualità come il Vermentino di Gallura Canayli.


Puoi lasciare un commento cliccando su "leave a comment", il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione, cliccando su “Invia” acconsenti alla nostra Privacy Policy.

  Loading...