Giorgio Odero Pinot Nero Frecciarossa 2009

Giorgio Odero Pinot Nero Frecciarossa 2009

Note di ribes, vaniglia e liquirizia caratterizzano il bouquet di questo Pinot Nero in purezza maturato in barrique prodotto da una delle migliori cantine dell’Oltrepò Pavese - RECENSIONE
Cod. Prod. W485
4.70 su 5 in base a 3 valutazione del cliente

Disponibile

Prezzo di listino: € 31,45

Prezzo speciale:  28,31



Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico

Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttoreFrecciarossa
BioNo
TipoRossi
RegioneLombardia
ZonaOltrepò Pavese
Denominazione-VitignoPinot Nero
UvaggioPinot Nero 100%
Annata2009
Gradazione14
BottigliaBordolese
Formato (cl)75
BicchiereChianti Classico
Questo rosso nasce da una attenta selezione di uve della sola varietà Pinot Nero, vendemmiate a mano in cassette, provenienti da vigneti con un’età media di 15 anni di proprietà dell’azienda. Alla pressatura soffice, seguono 12-14 giorni di macerazione in vasche di acciao a temperatura controllata, la fermentazione malolattica e la maturazione, della durata di un anno, ha luogo in barrique francesi di Allier. Il vino viene poi affinato in bottiglia per altri 18 mesi. Il colore è rubino tendente al granato. Il profumo ricorda il ribes, la vaniglia e la liquirizia. Al palato è elegante, con intense e caratteristiche note fruttate e presenta dei tannini piuttosto morbidi.



Clicca qui per scaricare la recensione di Lisa Marchesi "Il Pinot Nero Giorgio Odero Frecciarossa"

Il produttore

Le prime notizie di una cantina a Frecciarossa risalgono al 1700, mentre la villa, tale e quale può essere ammirata oggi, venne costruita nel 1860. L'Azienda Agricola Frecciarossa sorge sulle colline di Casteggio nell' Oltrepò Pavese, ancora oggi ricordato come "Vecchio Piemonte". I terreni della proprietà si trovano nella prima fascia collinare, in una zona da sempre vocata alla viticoltura per il microclima, il territorio e la tradizione vinicola ed enologica che accompagna queste terre, riassunta nel termine francese "terroir". Il nome Frecciarossa deriva da un antico termine locale "fraccia", diventato poi freccia, che in dialetto Oltrepadano significa "frana" e "rossa" per via del colore della terra. Fracchiarossa, come zona ben definita è segnata ancora nelle carte militari del Risorgimento. Nel 1923 prese le redini dell'azienda il Dott. Giorgio Odero e in quegli anni ampliò il nucleo aziendale e ristrutturò l'azienda. Nel 1934 venne ottenuto il brevetto di fornitore della Real Casa. Negli anni novanta è iniziato il rimpianto dei vigneti ad alta densità di ceppi per ettaro. La cantina è stata recentemente ristrutturata.

L'abbinamento

Perfetto con carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

Il servizio

Servire a 18 gradi centigradi in un calice di cristallo trasparente, liscio e incolore.

La conservazione

Se ben conservato ha una vita di circa 8-10 anni. Le bottiglie vanno coricate orizzontalmente in una cantina fresca, umida e buia.

Recensioni

Grande vino Recensito da Cristian
Qualità
C'è poco da dire,questo è un grande vino ,Pinot nero in purezza,colore rosso rubino con riflessi granata,un'esplosione di sapori! (pubblicato il 24/11/2018)
batte molti francesiRecensito da Giovanni
Qualità
Un grande Pinot Nero italiano, l'abbiamo provato con degli amici in una degustazione alla cieca ed ha battuto molti francesi più blasonati (pubblicato il 30/03/2018)
grande Pinot NeroRecensito da Alex
Qualità
Mi piacciono molto i Pinot Nero e questo mi ha stupito, non pensavo che nell'oltrepò pavese facessero dei vini coì buoni (pubblicato il 20/03/2018)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Giorgio Odero Pinot Nero Frecciarossa 2009

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Chianti Classico
  Loading...