Soave Albare Portinari 2016

Note di frutta secca, mandorla e mela golden emergono da questo bianco ottenuto con una tecnica particolare da uno dei migliori produttori della zona - RECENSIONE
Cod. Prod. W781
5.00 su 5 in base a 1 valutazione del cliente

Disponibile

Prezzo di listino: € 13,87

Prezzo speciale:  12,48



Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico

Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttorePortinari
BioNo
TipoBianchi
RegioneVeneto
ZonaSoave e Gambellara
Denominazione-VitignoSoave D.O.C.
UvaggioGarganega 100%
Annata2016
Gradazione12.5
BottigliaBordolese
Formato (cl)75
BicchiereAlsace
Questo Soave D.O.C. Superiore si ottiene da uve Garganega provenienti dal vigneto Albare posto in pianura e lasciate maturare secondo la tecnica della "doppia maturazione ragionata", tecnica particolare che consiste nel tagliare la vite in modo che alcuni grappoli maturino sulla pianta ed altri no. La vinificazioneavviene in contenitori d'acciaio. Il colore è giallo paglierino di buona concentrazione. L'olfatto è fine e di ottima intensità. Emergono note di frutta secca, mandorla, fiori bianchi, fieno e mela golden. In bocca è gradevole con freschezza e morbidezza piacevolmente contrapposte. Esprime un'ottima rispondenza gusto-olfattiva e finale persistente.

Clicca qui per scaricare la recensione del Seminario Veronelli

Il produttore

I vigneti, di proprietà della famiglia Portinari dai primi decenni del 1900, erano coltivati da terzi. Umberto Portinari cominciò a coltivarli direttamente agli inizi degli anni '80 proseguendo gradualmente alla vinificazione delle uve prodotte. L'azienda è suddivisa in due appezzamenti: il Ronchetto e le Albare che danno due "Soave" con caratteristiche diverse. Nel vigneto Albare Umberto applica la tecnica della Doppia Maturazione Ragionata o del Taglio del Tralcio, che permette di apportare una maggiore struttura al vino. La cantina e l'abitazione sono a Brognoligo, piccola frazione in comune di Monteforte d'Alpone interamente circondata da colline vitate.

L'abbinamento

Aperitivo, primi piatti, carni bianche, pesce, molluschi, insalate, uova.

Il servizio

La temperatura di servizio è di 11-13°C, si consiglia un ampio calice a forma di tulipano.

La conservazione

Si può bere giovane, ma si consiglia l'affinamento per qualche anno, in ambiente fresco a temperatura costante.

Recensioni

un vino diverso dal solitoRecensito da Marco
Qualità
Un bianco molto profumato, fresco ed elegante (pubblicato il 22/10/2018)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Soave Albare Portinari 2016

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Alsace
  Loading...