Nuovo

Lacryma Christi del Vesuvio Vesevus Sorrentino 2018

Un rosso campano particolare ed unico prodotto in quantità limitate sulle pendici del vulcano Vesuvio secondo i metodi dell'agricoltura biologica
Cod. Prod. W949
5.00 su 5 in base a 1 valutazione del cliente

Disponibile

Prezzo di listino: € 11,11

Prezzo speciale:  10,00



Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico

Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttoreSorrentino
BioBiologico
TipoRossi
RegioneCampania
ZonaVesuvio
Denominazione-VitignoLacryma Christi del Vesuvio D.O.C.
UvaggioPiedirosso (90%), Aglianico (10%)
Annata2018
Gradazione12.5
BottigliaBordolese
Formato (cl)75
BicchiereChianti Classico
Il Lacryma Christi del Vesuvio è un vino che entra a pieno titolo nella storia dell'enologia nazionale. Diceva Marziale: "Haec iuga quam Nysae colles plus Bacchus amavit", "Bacco amò queste colline più delle native colline di Nisa". Qui l'uva ha un sapore e un profumo inconfondibile. La fama di questo meraviglioso angolo di mondo e del suo vino ha fatto fiorire miti e leggende. La denominazione nasce da una leggenda: Lucifero, cacciato dal Paradiso, nel cadere portò con sé un lembo di esso, lo depose dove è ora il Golfo di Napoli. Il Signore, dolente di aver perso una parte così bella del Paradiso, cominciò a piangere, e lì dove caddero le lacrime sorse per miracolo la vite il cui vino fu chiamato “Lacryma Christi”. Il Lacryma Christi Vesevus nasce da uve Piedirosso e, in piccola parte, Aglianico vendemmiate a mano in vigneti piantati sui terreni vulcanici dal tipico colore nero. Ha profumo intenso, ampio e consistente. Offre sentori fruttati con spiccate note di prugna, ciliegia, fragola e sentori speziati tra cui pepe. Il sapore è secco e persistente. E' un vino equilibrato ed armonico, morbido e dotato di tannini fini.

Il produttore

La famiglia Sorrentino, coltiva la vite sulle pendici del Vesuvio da tre generazioni. I vitigni di proprietà sono tutti vitigni autoctoni a piede franco. Questo grazie alle particolari caratteristiche del terreno, ricco di lava nera. Giuseppe Sorrentino continua il lavoro portato avanti nel rispetto della tradizione dal padre Paolo, applicando nuove tecniche di agricoltura biologica che rendono l’azienda Sorrentino una delle cantine più attive e vivaci nella ricerca della qualità dei vini prodotti.

L'abbinamento

Ottimo con arrosti di carni rosse, selvaggina, cibi tartufati e formaggi.

Il servizio

Servire in calici di cristallo trasparenti a 18°C.

La conservazione

Le bottiglie vanno coricate orizzontalmente in una cantina fresca e buia.

Recensioni

molto particolareRecensito da Fabri
Qualità
Comprato appena inserito, devo dire che mi è piaciuto molto, un rosso particolare dai profumi speziati che ricordano la terra di origine (pubblicato il 17/06/2019)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Lacryma Christi del Vesuvio Vesevus Sorrentino 2018

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Chianti Classico
  Loading...