Five Roses Leone de Castris 2016

Five Roses Leone de Castris 2016

Profumo vinoso e fruttato, sapore asciutto e vellutato caratterizzano questo vino, il primo rosato ad essere imbottigliato in Italia, prodotto da una delle cantine storiche della penisola pugliese del Salento.
Cod. Prod. W169
4.90 su 5 in base a 7 valutazione del cliente

Disponibile

 8,99


Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico


Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttoreLeone de Castris
BioNo
TipoRosati
RegionePuglia
ZonaManduria e Salice Salentino
Denominazione-VitignoNegroamaro
UvaggioNegroamaro (90%), Malvasia Nera (10%)
Annata2016
Gradazione12.5
BottigliaBordolese
Formato (cl)75
BicchiereRosè
Il Five Roses è il vino più conosciuto dell'azienda Leone de Castris. E' stato il primo rosato ad essere imbottigliato e commercializzato in Italia. Si ottiene da uve Negroamaro e Malvasia Nera, tipiche del Salento, provenienti dalla contrada "Cinque Rose" nel feudo di Salice Salentino. Questa zona deve il suo nome al fatto che per intere generazioni ogni de Castris ha avuto cinque figli. Sul finire dell'ultima guerra il generale Charles Poletti, commissario per gli approvvigionamenti delle forze alleate, chiese una grossa fornitura di vino rosato. Ma voleva un vino dal nome americano. Nacque così il Five Roses. Ha colore rosato, profumo vinoso e fruttato, sapore asciutto e vellutato, caldo ed armonico.

Il produttore

La cantina Leone de Castris nasce nel 1665 ad opera del Duca Oronzo Arcangelo Maria Francesco Conte di Lesmos. Da allora i componenti della famiglia de Castris mostrano interessi variegati: c'è chi si occuperà della cantina e del vino e chi invece sarà cardinale o generale della guardia nazionale e chi ancora diventerà senatore del Regno d'Italia. La cantina inizia l'imbottigliamento dei suoi prodotti nel 1925 diventando la prima cantina in Italia a commercializzare il vino rosato. Oggi Piernicola Leone de Castris continua con amore e passione le secolari tradizioni di famiglia. Terreni particolarmente adatti alla coltivazione dei vigneti, vitigni ben acclimatati e di nobile qualità, uve perfettamente maturate, vinificazione ed invecchiamento appropriati: sono questi i segreti del successo che da tanti anni caratterizzano i vini di questa cantina.

L'abbinamento

Vino da tutto pasto particolarmente indicato con la zuppa di pesce, bolliti, minestre e carni bianche.

Il servizio

Servire a 8-10 gradi centigradi in un calice di cristallo trasparente, liscio e incolore.

La conservazione

Pur non essendo propriamente un vino da invecchiamento, se ben conservato mantiene ottimamente le sue caratteristiche fino a 5-6 anni dalla messa in commercio. Le bottiglie vanno conservate coricate orizzontalmente in una cantina fresca, umida e buia.

Recensioni

Tradizione e futuroRecensito da luigi
Qualità
Il vanto dei primi, la solidità della storia e della tradizione, il rispetto del presente, la garanzia del futuro: five roses è semplicemente questo..un vino nobile, brillante, accattivante, adatto ad ogni occasione, unico nel suo genere! (pubblicato il 18/10/2017)
ParticolareRecensito da Valerio
Qualità
Non sono un amante dei rosati ma questo è stata indubbiamente una bella sorpresa! (pubblicato il 28/05/2017)
ClassicoRecensito da sveta
Qualità
Sono vari anni che lo acquisto e sicuramente non smetterò di farlo, è uno dei rosati migliori che io abbia mai assaggiato e il prezzo è eccellente (pubblicato il 14/04/2017)
amo i rosatiRecensito da Jessica
Qualità
e questo è il mio preferito :-) (pubblicato il 18/10/2016)
rosato storicoRecensito da Eugenio
Qualità
credo sia stato il primo rosato ad essere imbottigliato in Italia, sempre buonissimo (pubblicato il 01/06/2016)
Compliance.Recensito da ruggiero105
Qualità
Ottimi vini, superlativi, perchè provengono da vitigni curati, selezionati ed anche dalla terra di produzione. Il Salento, le Puglie terre generose, ricche di amore, passione e natura. (pubblicato il 10/10/2015)
un grande rosèRecensito da Federico
Qualità
mio nonno mi ha suggerito di comprare questo rosè (se lo ricordava ancora!) e devo dire di essere rimasto stupito, grandi profumi e struttura, potrebbe accompagnare anche dell'arrosto senza problemi, complimenti al produttore (pubblicato il 10/09/2015)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Five Roses Leone de Castris 2016

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Rosè
  Loading...