Amarone Punta di Villa Mazzi 2013

Amarone Punta di Villa Mazzi 2013

Intensi profumi di spezie e confetture sprigionano da questo grande rosso da meditazione, prodotto di punta di una piccola azienda a conduzione familiare situata nel cuore della Valpolicella - ACQUISTABILE SINGOLARMENTE
Cod. Prod. W292
5.00 su 5 in base a 1 valutazione del cliente

Disponibile

 50,99


Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico

Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttoreMazzi
BioNo
TipoRossi
RegioneVeneto
ZonaValpolicella
Denominazione-VitignoAmarone della Valpolicella Classico D.O.C.
UvaggioCorvina (70%), Rondinella (30%)
Annata2013
Gradazione16
BottigliaBordolese
Formato (cl)75
BicchiereBordeaux Grand Cru
Per questo vino rosso vengono utilizzate esclusivamente uve provenienti dal vigneto Villa di proprietà dell'azienda situato nella zona Negrar nel cuore della Valpolicella. La vendemmia ha inizio la seconda settimana di settembre, la raccolta avviene in cassette di legno e l'uva viene lasciata appassire fino a metà febbraio. La fermentazione avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata di 25 gradi centigradi per circa 21 giorni. L'affinamento dura quattro anni, metà in botti di rovere e metà in tonneau, dopo l'assemblaggio il vino riposa in bottiglia 3 mesi prima di essere messo in commercio. Il colore è rosso intenso con riflessi rubini. Il profumo, speziato, ricorda la confettura e presenta note di vaniglia. Il sapore, pieno e caldo, ha un retrogusto finale leggermente amarognolo.

Il produttore

L'azienda agricola Mazzi è ubicata nel cuore della Valpolicella, nella zona denominata Negrar. Robeto Mazzi, con i figli Stefano ed Antonio, curano personalmente con amore i vigneti di proprietà chiamati Calcarole, Poiega, Sanperetto e Villa, di piccola estensione ma ubicati in zone estremamente favorevoli. Un attento lavoro in vigna e la massima cura in cantina sono alla base di una produzione limitata ma incentrata sulla tradizione e sulla qualità.

L'abbinamento

Vino da meditazione che ben si accompagna a grandi arrosti e cacciagione.

Il servizio

Si consiglia di effettuare alcune ore prima la decantazione in un ampia caraffa per una adeguata areazione e per apprezzarne in pieno la rotondità. Va servito a 18-20 gradi centigradi. Il bicchiere ottimale è il calice di cristallo trasparente, liscio e incolore.

La conservazione

Se ben conservato ha una vita media di 30 anni: le bottiglie vanno coricate orizzontalmente in una cantina fresca, umida e buia.

Recensioni

Vale ogni centesimoRecensito da Rosario
Qualità
Un vino eccezionale da una cantina altrettanto eccezionale e curata. Vale ogni centesimo speso (pubblicato il 11/04/2017)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Amarone Punta di Villa Mazzi 2013

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Bordeaux Grand Cru
  Loading...