Amarone Corte Vaona Novaia 2012

Sentori di frutta rossa matura, caffè, cioccolato amaro e tabacco, uniti alle note tipiche conferite dall’appassimento caratterizzano questo grande rosso prodotto nel cuore della Valpolicella
Cod. Prod. W871
5.00 su 5 in base a 6 valutazione del cliente

Disponibile

Prezzo di listino: € 32,54

Prezzo speciale:  29,29



Aggiungi alla Wishlist
Mandalo via email ad un amico


Descrizione prodotto

Dettagli

ProduttoreNovaia
BioNo
TipoRossi
RegioneVeneto
ZonaValpolicella
Denominazione-VitignoAmarone della Valpolicella Classico D.O.C.
UvaggioCorvina (50%), Rondinella (30%), Corvinone (20%)
Annata2012
Gradazione15
BottigliaBorgognona
Formato (cl)75
BicchiereBordeaux Grand Cru
Questo amarone nasce da una attenta selezione di uve Corvina, Corvinone e Rondinella vendemmiate nella terza decade di settembre nei vigneti collinari di proprietà dell’azienda, situati a 250-300 metri sul livello del mare, in località Novaia di Marano di Valpolicella in provincia di Verona. Le uve subiscono una surmaturazione naturale in un tradizionale fruttaio collinare a 400 metri sul livello del mare per circa quattro mesi. Il vino viene affinato per ventiquattro mesi in barrique e dodici mesi in bottiglia. Il colore è rosso granato profondo. Al naso presenta un profumo intenso, dai caratteristici sentori di frutta rossa matura e di confetture, uniti alle note tipiche conferite dall’appassimento. Caratteristica è la presenza di sfumature speziate, di sentore di caffè, cioccolato amaro, tabacco e la comparsa con l’invecchiamento di note goudronate. Al palato presenta un alcolicità sostenuta, un estratto elevato, un corpo generoso, vellutato, sapido, persistente, con note di mandorla, amarena in confettura, spezie e tabacco.

Il produttore

L’azienda agricola Novaia è situata in uno degli angoli maggiormente suggestivi e lussureggianti dell'Alta Valpolicella, sulla cima di una collina morbida e soleggiata, a sinistra della Valle di Marano. L’azienda si avvale di una tradizione secolare tramandata negli anni: già nel 1908 veniva rilasciato al signor Paolo Vaona il diploma di “Gran Premio e Medaglia d’Oro” per i vini di sua produzione. Oggigiorno l’azienda utilizza le più moderne tecnologie in cantina, i vigneti sono stati reimpiantati secondo forme di allevamento in grado di valorizzare al meglio i vitigni autoctoni ed un grosso lavoro è stato fatto nel campo della ricerca sull’appassimento.

L'abbinamento

La tradizione parla di piatti di grande struttura, a base di selvaggina e cacciagione, carni rosse alla brace, arrosti e brasati, agnello e capretto al forno, formaggi leggermente grassi, saporiti e stagionati. E’ comunque ottimo a fine pasto, bevuto da solo, come “vino da meditazione”. Non delude neanche l’inusitato accostamento a sapori agrodolci, tipici dei piatti tradizionali della cucina mediorientale, asiatica e latinoamericana.

Il servizio

Si consiglia di effettuare alcune ore prima la decantazione in un ampia caraffa per una adeguata areazione e per apprezzarne in pieno la rotondità. Va servito a 18 gradi centigradi. Il bicchiere ottimale è il calice di cristallo trasparente, liscio e incolore.

La conservazione

Ben conservato può esaltare tutte le sue potenzialità fino ai vent’anni anni successivi alla vendemmia. Si consiglia di tenere le bottiglie coricate al buio, in ambiente fresco, con umidità e temperatura costanti.

Recensioni

ottimo prodottoRecensito da Davide
Qualità
vino costoso ma ne vale sicuramente la pena (pubblicato il 08/11/2017)
Prezzo giustoRecensito da Vladimir
Qualità
30 euro spesi bene (pubblicato il 11/09/2017)
mi ha stupitoRecensito da Rene
Qualità
Ho letto le recensioni prima della mia e devo dire che nessuno ha esagerato, veramente un ottimo amarone fatto come si deve (pubblicato il 15/11/2016)
non un vino da tutti i giorniRecensito da Flavio
Qualità
ma quando cerchi qualcosa di potente per un piatto molto strutturato l'amarone è perfetto, questo di Novaia oltre alla potenza aggiunge anche l'eleganza e la ricchezza di profumi (pubblicato il 22/06/2016)
Il miglioreRecensito da Pietro
Qualità
L'amarone e' il mio vino preferito, ne ho assaggiati molti ma questo e' sempre il migliore ed ha un ottimo rapporto qualita'/prezzo (pubblicato il 28/05/2015)
veramente un grande vinoRecensito da Nicola
Qualità
Costa tanto ma ne vale la pena, lo bevo da anni e non mi ha mai deluso :-) (pubblicato il 28/05/2015)

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Amarone Corte Vaona Novaia 2012

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Bicchiere Consigliato
Bordeaux Grand Cru
  Loading...