Swipe to the right

​Enoteca Online: Quale Scegliere?

By Luca Stroppa 20 marzo 2019

Enoteca Online: Quale Scegliere?

Hai deciso di comprare vino online sfruttando i vantaggi offerti dalla rete internet e la comodità del servizio. Digiti “Enoteca Online” sul motore di ricerca e compaiono una serie di siti di vendita di vino. A quel punto devi scegliere tra le tanta proposte. A quale enoteca online puoi affidarti? Sono tutte sicure e attendibili o corri dei rischi? E se il vino che cerchi è presente soltanto in una di queste enoteche ti devi fidare sempre e comunque?

Noi di Wineshop.it abbiamo pensato a te e alla tua indecisione e abbiamo deciso di darti dei consigli e svelarti alcuni segreti per accertarti che il sito al quale ti stai affidando sia quello giusto e il tuo ordine possa andare a buon fine.

6 Trucchi per Verificare l’Affidabilità di un’Enoteca Online

Dopo aver cliccato su uno dei siti che il motore di ricerca ha trovato, atterri sulla home page dell’enoteca online. A quel punto, un esame attento di questa pagina ti può fornire già tutte le indicazioni necessarie per fidarti o meno e procedere all’acquisto o cambiare sito.

Ma cosa esaminare? Cosa ricercare per verificare l’attendibilità del sito? Ecco 6 validi consigli.

1. Controlla il Protocollo di Sicurezza

Controlla il Protocollo di Sicurezza

Assicurati che l’enoteca online dalla quale intendi effettuare un ordine e un pagamento utilizzi il protocollo di Sicurezza “https”, acronimo di “HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer”. Lo trovi nella barra di ricerca del sito prima del suo dominio. Questo protocollo permette di criptare i dati che vengono scambiati e forniti al sito in modo tale da renderli sicuri. Un sito senza questo protocollo, compresi quelli in “http” senza la “S” di “Sicurezza”, possono mettere a rischio la riservatezza delle tue operazioni, per cui non sono affidabili.

2. Verifica la Partita Iva e il Numero di Telefono Fisso

Verifica la Partita Iva e il Numero di Telefono Fisso

Il secondo passo da compiere per verificare l’affidabilità di un sito è far scorrere la pagina verso le indicazioni che, solitamente, si trovano sul fondo. Qui troverai le informazioni sull’identità dell’azienda: ragione sociale, indirizzo e sede legale, CAP, paese e provincia, fax, e-mail, codice fiscale ma soprattutto partita IVA e numero di telefono fisso. Ma perché la partita Iva e il numero di telefono fisso sono così importanti?

Inserire la partita Iva nella home page, oltre ad essere obbligatorio per legge, è un segnale di serietà perché è il numero con il quale l’Agenzia delle entrate identifica un soggetto che ha aperto un’attività. È sinonimo di trasparenza perché, in questo modo, chiunque, sul sito dell’agenzia delle entrate, può verificarne la validità e la reale esistenza.

Anche il numero di telefono fisso è un segnale importante: potrebbe essere la prova che l’attività ha una sua sede e può essere un’opportunità per entrare in contatto con l’enoteca. Provate a chiamare il numero indicato e testate la sua validità, parlate con il servizio clienti e risolvete i vostri dubbi.

Diffidate da chi non vi garantisce chiarezza e trasparenza!

3. Sfrutta la Chat

Sfrutta la Chat

“Il Cliente ha sempre ragione”. Se avete chiamato il Servizio Clienti e avete verificato la partita IVA, oltre ad aver notato la presenza del protocollo “https” ma non siete ancora sicuri, provate a mettervi in contatto con l’enoteca online in altro modo, ovvero sfruttando il servizio di Live Chat: un operatore dell’azienda risponderà ad ogni vostra richiesta, un po’ come il venditore che in un negozio fisico vi chiede se avete bisogno di qualche consiglio o informazione. Tale servizio è sinonimo di organizzazione e affidabilità e permette al cliente di verificare la preparazione e la disponibilità di chi vende.

4. Leggi la Politica sulla Privacy, le Condizioni di Vendita, le Modalità di Pagamento e Spedizione

Leggi la Politica sulla Privacy, le Condizioni di Vendita, le Modalità di Pagamento e Spedizione

Sul fondo della home page troverai altre informazioni importanti, ovvero quelle relative alla Politica sulla privacy, ai Termini e Condizioni di Vendita, alle Modalità di Spedizione e Pagamento.

La privacy online è un aspetto molto delicato perché diversi siti utilizzano informazioni personali in maniera impropria. Ogni enoteca online dovrebbe invece indicare con estrema chiarezza quali dati verranno memorizzati e a che scopo, dando la possibilità all’utente di impedire tale operazione. Spesso, risulta noioso leggere la normativa e la politica sulla privacy ma sono informazioni importanti, anche in questo caso sinonimo di chiarezza e trasparenza.

Lo stesso discorso può essere applicato alle pagine relative alle Condizioni di Vendita, alle Modalità di Pagamento e di Spedizione. Un’enoteca online seria ed affidabile dispone di politiche chiare e ben precise che vanno assolutamente comunicate al potenziale cliente. Se avete scelto un sito che non vi fornisce queste indicazioni meglio cambiare aria. Del resto, come ci si può fidare di chi non chiarisce come verranno utilizzati i tuoi dati o come può avvenire il pagamento, di chi non specifica come e con chi avverrà la spedizione, in quali tempistiche, con che politica di reso, con che imballi e con che tariffe…

5. Ricerca e Leggi le Recensioni

Ricerca e Leggi le recensioni

Cosa pensa chi ha già provato il servizio o fatto esperienza di acquisto da un certo sito? Altri winelover possono aver scelto la tua stessa enoteca online per comprare la loro bevanda preferita. Ricerca le loro opinioni e recensioni. E se non ti fidi di quelle riportate direttamente sul sito, ricercale in Google o su altri motori di ricerca, o anche su Social Network come Facebook. È qui che si misura la fama e la reputazione di un sito.

6. Simula un Acquisto

Simula un acquisto

I consigli che ti abbiano dato fino ad ora possono essere applicati a qualsiasi e-commerce. Ora ti sveliamo un trucco che vale esclusivamente per le enoteche online.

- Prova ad inserire nello spazio relativo alla quantità di vino che intendi acquistare un numero abnorme (noi abbiamo provato con 2000 bottiglie di Valpolicella Classico Superiore I Cantoni Novaia 2015).

- Se il sistema accetta una quantità di questo tipo probabilmente qualcosa non va: difficilmente il magazzino di un’enoteca online dispone di questi quantitativi.

- Se il sistema non accetta tali quantità, allora è tutto ok. Capiamo l’amore per il vino, ma 2000 bottiglie sono davvero tante!

Ora che hai gli strumenti per riconoscere un’enoteca online affidabile, mi raccomando scegli quella giusta… Ci siamo capiti. Vero?

Posted in: Consigli sul vino
  Loading...